Ha abbinato un abito essenziale di Antonio Grimaldi


Robinson, il giovane Ali gioca su trasparente abbinato un abito essenziale Antonio Grimaldi con le piattaforme metallico a spillo specchio Jerome C. Rousseau in oro. Con il cinturino caviglia doppia regolazione queste bellezze definito l’insieme e preso da morbida a dura.

Dopo il suo spettacolo di alta moda serena nel gennaio Lagerfeld gli mostrò un contesto semplice e tradizionale di tappeti crema e singole righe di oro-sedia a sdraio, che ricordavano i salotti di Coco se stessa. Si tratta di una partenza dai suoi set sontuosi del passato – hangar per aerei, un casinò e un marchio Chanel supermercato – ma certamente riflette lo stato d’animo attuale, che passo la moda è solo un po ‘Trop.
9. Gaby Hoffmann
Hoffman porta sempre uno stile molto individuale al tappeto e questa sera non è stata un’eccezione. Elegante in una colonna personalizzata Rachel Comey Vestito di paillette – che per inciso cambiare colore con il semplice tocco di una mano – abbinato il look con i suoi preferiti verdi Rachel Comey “Solitaire” tacchi d’Orsay (sopra stile simile in argento, qui) che Viene indossato agli Independent Spirit Awards e alla prima delle Girls. L’ensemble ha integrato una lode asimmetrica e orecchini a disco d’oro.

Pharrell, Willow Smith e Jada Pinkett Smith non erano gli unici che ha afferrato i migliori posti in casa – singoli file di sedie sono stati istituiti per la presentazione Karl Lagerfeld Accessori Campi-pesante. Karl Lagerfeld trasformato questa stagione per Chanel di nuovo, anche se non sugli accessori che sono accatastati sui modelli nelle stringhe di perle e bracciali, ma nella sua presentazione.
10. Eva Longoria
Come al solito , sembrava Longoria in un rivelatore Julien Macdonald, l’Olivgrünkleid è stato decorato. Un alto fessura nella parte posteriore del suo vestito è stato solo un assaggio del suo sexy raso nero “La Decouverte” sandali dal Olgana marchio parigino che hanno superato la sensuale, sguardo furtivo.

Comments

comments

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *